Meebo

venerdì, luglio 11, 2008

Cina ed inquinamento

Mi sembra di rivedere la scena di quei film in cui l'ospite suona il campanello senza preavviso. Si buttano tutti i vestiti e le scarpe sparpagliate in giro in un cassetto. Si scopano tutte le briciole sotto il tappeto. Si da una bella spruzzata di deodorante .... et voilà!
Lo stesso qui in Cina per l'arrivo delle olimpiadi... hanno fermato tutte le aziende che inquinano, comprese alcuni miei fornitori ;( , stanno ripulendo tutto in fretto e furia.
Dopo settembre tutto tornerà come prima.

2 commenti:

Gigitaly ha detto...

Certo che questi tuoi commenti flash da "dietro le quinte" sono una forma di grande giornalismo.

Grazie.

dancerjude ha detto...

mi ricorda un episosio, quando al militare arrivai in Sicilia per i "Vespri Siciliani", dormimmo nei sacchi a pelo per tre giorni e poi ci diedero coperte e quant'altro... poi scoprii che quel giorno veniva in visita un generale, e infatti quando andò via ci ritirarono le coperte e le lenzuola, e tornammo a dormire nei sacchi a pelo per altri due mesi...